Header Ads

Una residenza di lusso in un magazzino in disuso

Può un vecchio magazzino in disuso trasformarsi in una residenza di lusso? A Woolloomooloo, quartiere portuale di Sidney in fase di riconversione da industriale a residenziale, è possibile, grazie allo studio locale Bennett & Trimble, che ha progettato la sopraelevazione di un vecchio magazzino, trasformandolo nella lussuosa residenza urbana di una giovane coppia.




Le pareti di mattoni del magazzino sono state integrate e sovrapposte da volumi in lamiera metallica nera, sobri al punto tale che da William Lane, la strada su cui affaccia, è pressoché impossibile immaginare l’esuberante articolazione di spazi e funzioni che si cela al suo interno. Nel magazzino ristrutturato è possibile trovare altezze doppie, triple, vertiginose, nel quale le rampe del corpo scala sono passerelle sospese nel vuoto che guidano il visitatore nelle sue esplorazioni. La teatralità è stata ricercata e realizzata senza risparmio di energie progettuali, tanto che le opere d’arte normalmente esposte nella galleria al piano terra traslano lungo guide verticali per costruire la scenografia variabile dei diversi ambienti della casa. Citazioni del modernismo: il profilo a chaise longue della seduta continua all’ingresso della doccia è certo un ricordo di Villa Savoye.

Nessun commento